Qual è la moneta del Brasile?

In questo articolo scoprirai qual è la moneta del Brasile, quanto vale e cosa devi sapere prima di partire su questa valuta.
Indice

La moneta utilizzata in Brasile è il Real e in una vacanza in questo paese è necessario cambiare l’Euro nella valuta brasiliana.

Il tasso di cambio per 1€ equivale a 4,33 real e il codice ISO di riferimento è BRL.

FreeCurrencyRates.com

Il valore della moneta unica è più forte e durante un viaggio in questo paese latino americano è possibile fare acquisti a prezzi molto più vantaggiosi rispetto all’Italia.

Nonostante il costo della vita sia più basso in Brasile, il costo dei beni europei sono gli stessi e nei locali frequentati da occidentali, come villaggi turistici, hotel e ristoranti potrete trovare gli stessi prezzi.

Il Brasile è un paese che vale la pena visitare e ogni anno sono migliaia le persone che si recano nelle varie isole e zone turistiche.

Non solo, Rio de Janeiro e San Paulo sono le città più grandi e prima di visitarle è importante informarsi bene e alloggiare nelle zone suggerite dalle guide locali.

Inoltre, prima di partire ti suggeriamo di informarti sulle tipologie di carte di credito utili per chi ama viaggiare. Una di queste è la N26 Standard che permette di prelevare senza commissioni in Europa.

Inoltre, nella versione premium N26 You potrai prelevare senza commissioni in tutto il mondo e avere uno sconto sull’assicurazione di viaggio incluso nel piano sottoscritto..

Il costo della vita in Brasile

La moneta brasiliana ha un potere d’acquisto inferiore rispetto all’Euro e in una vacanza in questo paese noterete la differenza.

Nelle grandi città il costo della vita è più alto mentre nelle aree rurali tende a scendere.

Il turismo in Brasile è una fonte di reddito per migliaia di famiglie e molti escursioni nelle aree naturali potrebbero avere dei costi più alti rispetto alla media.

La valuta brasiliana è il real

Il prezzo per un biglietto del cinema costa poco meno di 6€.

Per mangiare, invece, un pranzo per due persone circa 22€ e una coca cola da 33cl circa 1,04€.

Rispetto al nostro paese il prezzo dei beni di uso quotidiano è più basso e se volete fare acquisti in contati è obbligatorio prelevare contanti in Real.

Nel momenti in cui ricevere la valuta brasiliana troverete questi tipo di tagli differenti:

  • I tagli delle monete metalliche sono da 5, 10, 25, 50 centavo, R$ 1.
  • I tagli delle banconote hanno un valore corrispondente a 2, 5, 10, 20, 50, 100 Real.

Il centavo è la centesima parte di un Real e corrisponde al centesimo di Euro, ma con un valore differente.

Dove cambiare l’Euro in real a San Paolo e Rio de Janerio

In un viaggio in Brasile dovrai cambiare l’Euro in Reias per fare acquisti in contanti. Infatti, anche se è meglio utilizzare la carta di credito non tutti i locali accettano questo tipo di pagamento.

Per cambiare la valuta è necessario trovare un ufficio di cambio, o money exchange, e ritirare la quantità di reias necessari.

Non solo, è importante prestare attenzione al tasso di cambio applicato per evitare spiacevoli imprevisti dovuti a commissioni troppo alte.

Le città di Rio e San Paolo sono molto grandi e ogni anno migliaia di turisti si recano in Brasile per visitarle.

Le zone turistiche in generale sono più sicure ed è qui che troverete alcuni ufficio di cambio.

Nonostante questo, è meglio evitarle per prelevare perché aeroporti, stazioni e in generali luoghi frequentati dai turisti tendono ad avere delle commissioni molto più alte rispetto alla media.


💶 Qual è il tasso di cambio da Euro a real?

Il tasso di cambio della moneta brasiliana è pari a 1€ per 4,33 real e il codice iso è BRL.

💸 Qual è lo stipendio medio in brasile?

Lo stipendio medio in brasile è 390,31 EUR.

💰 Conviene comprare il real brasiliano?

Il real brasiliano è considerato la migliore scelta sul mercato dal punto di vista finanziario.

💳 Quanti sono 5000 real brasiliani in Euro?

5000 real brasiliani corrispondono a 1113,64 EUR.

Alessio Mancinelli

Alessio Mancinelli

Alessio vive a Barcellona e si occupa di Digital Marketing nel settore travel. Durante l'Università ha avuto la possibilità di vivere due volte in Spagna e una in Estonia grazie al progetto Erasmus. Dopo Granada, Tallinn e Valencia la capitale della Catalogna è diventata la sua seconda casa da più di un anno.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *