Cosa vedere e cosa fare in Belgio? Le 6 (+1) città più belle da scoprire e visitare

Quali sono le città più belle del Belgio tra cui scegliere per una vacanza all'estero? Te lo spieghiamo in questa guida in cui scoprirai quali sono e perché vanno visitate almeno una volta nella vita.
Indice

Piccolo, sorprendente e ricco di storia, ma spesso dimenticato e sottovalutato in favore di altre nazioni europee più note e conosciute: stiamo parlando del Belgio, nazione nel cuore dell’Europa che, con il suo affascinante passato e il suo miscuglio di culture, è uno dei luoghi più interessanti da scoprire nel nostro continente.

Quando parliamo di Belgio, in realtà, uniamo – forse erroneamente – due stati culturalmente diversi: la parte francese (Vallonia) e la parte olandese/fiamminga (Fiandre), entrambe con usi, costumi, tradizioni e addirittura lingue diverse

Pensi che due nazioni in uno spazio così piccolo siano troppe? Think again: in Belgio, infatti, è presente anche una comunità di lingua tedesca, nonché un’area metropolitana autonoma ufficialmente bilingue, la regione di Bruxelles.

Tutte queste divisioni ti sembrano complicate? Lo diventano ancora di più se pensi che l’intera nazione è percorribile in auto da Nord a Sud (o da Est a Ovest) in circa tre ore

La peculiare situazione di questa nazione rende il Belgio una tappa estremamente interessante per tutti coloro che vorrebbero visitare una nazione ricca di storia e di cultura, perdendosi tra città tutte diverse tra loro e scoprendo una zona d’Europa che, al contrario di quanti molti potrebbero aspettarsi, è una delle nazioni più affascinanti da scoprire. 

Se hai in programma un viaggio nella nazione sede delle più importanti istituzioni europee, questa guida fa proprio per te: oggi, infatti, vogliamo presentarti le città più belle da visitare in Belgio.

Che tu voglia parlare francese, olandese, tedesco o tutte e tre le lingue, ti racconteremo cosa fare e cosa vedere in Belgio, per rendere davvero memorabile il tuo viaggio alla scoperta di questo piccolo grande stato.

Quindi, sei pronto a scoprire tutto – ma proprio tutto – sul Belgio? Continua a leggere la nostra guida!

Bruxelles

La capitale del Belgio
Bruxelles

Per quanto possa risultare scontato, non possiamo che cominciare la nostra guida sulle città più belle da visitare in Belgio con Bruxelles, un luogo ricco di storia, fascino e cultura, probabilmente una delle città più multietniche dell’intero continente europeo.

Che tu sia un fan dell’arte, dei musei, della vita notturna o del buon cibo, a Bruxelles troverai sicuramente ciò che fa per te: potrai perderti tra i meravigliosi edifici della maestosa Grand Place, ammirare il Palazzo Reale di Bruxelles in tutto il suo splendore o visitare gli splendidi e peculiari musei della città come il Museo del Fumetto, il Museo Magritte e il Museo di Belle Arti

Se, invece, sei un fan della vita notturna e della movida, potrai cominciare la serata in uno dei tantissimi bar della città, sorseggiare una fresca birra artigianale (in fondo, non dimenticare che il Belgio è il paese della birra!) e vivere avventure sorprendenti nel cuore dell’Europa. In merito alla vita notturna, Bruxelles forse assomiglia un po’ a New York: non dorme mai!

E, se sei un europeista convinto, non potrai che cogliere l’occasione per visitare alcuni degli edifici più importanti della storia europea, come il Parlamento Europeo, il Consiglio Europeo e il Consiglio dell’UE.

Oppure potrai scegliere di dedicarti al relax, visitando gli splendidi parchi che sorgono intorno al perimetro della città, come Parc du Cinquantenaire o Bois de la Cambre. Insomma, qualsiasi cosa tu voglia fare, a Bruxelles troverai pane per i tuoi denti!

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Bruxelles a partire da 36€ a notte > Vai alle offerte.

🛩 Voli low cost: biglietti aerei per Bruxelles a partire da 19€ A/R > Scopri le offerte.

🏨 Volo + hotel: volo A/R per Bruxelles + hotel a partire da 68€ > Guarda le offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Bruxelles > Scopri tutti gli eventi.

Anversa

Città del Belgio
Anversa

Se vuoi conoscere il vero Belgio ma rimanere comunque immerso in un’atmosfera internazionale, a soli 40 minuti da Bruxelles troverai la meravigliosa città di Anversa

Non farti trarre in inganno dalla poca distanza tra le due città: Bruxelles e Anversa, infatti, sono due realtà completamente diverse, così tanto da avere anche una lingua diversa! Ora comprendi cosa intendiamo quando diciamo che il Belgio racchiude in realtà più nazioni in una?

Anversa è una delle città studentesche più popolari del Belgio, con oltre 50.000 studenti provenienti da ogni angolo del pianeta. Potrai perderti tra le splendide piazze di Grote Markt e Groenplaats; fare acquisti folli percorrendo la Meir, la più importante via dello shopping della nazione; scoprire arte e storia visitando i sorprendenti musei MAS, Rubenshuis e Plantin-Moretus, o semplicemente fermarti in uno dei numerosissimi frituur, i negozi di cibo fritto tipici del Belgio, e provare le patatine fritte più buone che tu abbia mai mangiato.

E, se non mastichi una parola di olandese, non preoccuparti: come abbiamo detto, Anversa è davvero una città internazionale, e sarai in grado di comunicare con tutti semplicemente parlando in inglese

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Anversa a partire da 39€ a notte > Vai alle offerte.

🛩 Voli low cost: biglietti aerei per Anversa a partire da 20€ A/R > Scopri le offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Anversa > Scopri tutti gli eventi.

Lovanio (Leuven)

Città del Belgio da vedere
Lovanio

Rimanendo in Belgio fiammingo, ti consigliamo caldamente di trascorrere una giornata a Leuven, probabilmente la città studentesca del Belgio per antonomasia. Qui, infatti, sorgono le sedi principali della prestigiosa università KU Leuven, che ha dipartimenti sparsi per tutte le Fiandre.

Di conseguenza, la stragrande maggioranza della popolazione di Lovanio è composta da studenti e under 30. Sai questo cosa significa, no? La vita notturna di Leuven è davvero folle, e la piazza principale della città è ricca di vita fino alle prime luci del mattino

Ma non fraintenderci: non vogliamo certo consigliarti di visitare Leuven solo per immergerti nella follia della sua vita notturna. Anche questa città, infatti, è ricca di storia e di cultura.

Non perdere Grote Markt e Stadhuis, sede del comune di Lovanio e probabilmente l’edificio più bello della città, e assicurati di dare un’occhiata alla Biblioteca universitaria (una delle biblioteche più grandi in Europa), oltre che al Groot Begijnhof, il famoso beghinaggio di Lovanio, un tempo casa di migliaia di beghine – donne devote e non sposate – ed oggi convertito in alloggi studenteschi.

Infine, una vera chicca: assicurati di visitare il giardino comunale di Lovanio (Kruidtuin Leuven), dove potrai ammirare decine di piante diverse e goderti addirittura mostre d’arte e concerti all’aperto in un’atmosfera davvero unica!

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Leuven a partire da 52€ a notte > Vai alle offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Leuven > Scopri tutti gli eventi.

Dinant

Visitare le città del Belgio
Dinant

Se sei alla ricerca di una splendida città da visitare in Belgio francofono, la tua scelta non potrà che ricadere su Dinant, incastonata tra le sponde del fiume Mosella e definita una della città più romantiche di tutto il Belgio.

Comincia la tua visita dalla Cittadella, la maestosa costruzione difensiva che, ai tempi del Medioevo, proteggeva la città da attacchi nemici. Potrai scegliere se raggiungere la cima della Cittadella a piedi, salendo gli oltre 400 scalini che portano alla vetta, o rilassarti seduto sulla comoda funivia. Da qui potrai godere di una vista meravigliosa su Dinant – e scattare la foto perfetta per Instagram!

Se invece preferisci rimanere a terra, non preoccuparti: anche qui, le meraviglie da vedere non mancheranno: innamorati della splendida Chiesa di Notre Dame o cerca le enormi e particolari statue di sassofoni disseminate nel Ponte Charles de Gaulle. Potrai anche saperne di più sulla musica visitando la Maison Adolphe Sax, l’uomo che ha inventato il sassofono, o farti una cultura sulla birra esplorando la Maison Leffe all’interno dello splendido hotel di lusso La Merveilleuse.

Infine, se vuoi chiudere la tua visita a Dinant con il botto, avventurati sottoterra nella grotta La Merveilleuse, dove potrai percorrere un sentiero di ben di 3 km di gallerie naturali scavate nel tempo nella roccia. Non preoccuparti, il percorso sarà ben illuminato, e con te ci sarà sempre una guida. Sarà sicuramente un’esperienza irripetibile!

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Dinant a partire da 50€ a notte > Vai alle offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Dinant > Scopri tutti gli eventi.

Bruges

Città di Bruges in Belgio
Bruges

Bruges, pittoresca città del Belgio fiammingo, è soprannominata da molti la Venezia del Nord. Non preoccuparti: Bruges non condivide certo con Venezia il numero di turisti (al contrario, questa è una delle località meno turistiche del Belgio), ma entrambe le città hanno in comune gli splendidi canali navigabili. Ti avvisiamo, però: se vuoi navigare in gondola a Bruges, forse rimarrai un po’ deluso, in quanto qui troverai solo battelli.

In ogni caso, Bruges è il luogo perfetto se sei alla ricerca di una città pittoresca, ma senza le folle di Bruxelles o Anversa. 

Comincia la tua visita da Grote Markt, la piazza principale della città, dove potrai ammirare anche la splendida torre Belfort (in inglese), dichiarata addirittura patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Successivamente, percorri qualche metro fino a raggiungere Burg, dove potrai ammirare la splendida costruzione gotica del municipio (Stadhuis), risalente al 1300.

Peculiarità di Bruges è, inoltre, la Basilica del Santo Sangue: in questa meravigliosa chiesa, infatti, è custodito gelosamente, in uno spettacolare tabernacolo d’argento, un frammento del tessuto utilizzato per asciugare Gesù Cristo dopo la crocifissione. 

Se ami l’arte e la storia, non perdere l’occasione di visitare gli splendidi musei Groening e Memling, e fai un giro nel silenziosissimo Begijnhof, il beghinaggio della città che ospita oggi le monache benedettine. 

Una chicca finale? A pochi km dalla città, nei pressi del beghinaggio, sorge il sorprendente Lago Minnewater. Nessuna attrazione degna di libri di storia, ma semplicemente un suggestivo lago in una vera e propria oasi di pace, con un romantico ponte risalente al 1700 ed una folta colonia di cigni che ne popola le acque. Insomma, il posto perfetto per ogni coppietta!

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Bruges a partire da 38€ a notte > Vai alle offerte.

🛩 Voli low cost: biglietti aerei per Bruges a partire da 19€ A/R > Scopri le offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Bruges > Scopri tutti gli eventi.

Ghent (Gand)

Posti del Belgio da vedere
Ghent

Permettici di rispondere subito alla tua domanda: sì, Ghent esiste davvero e non è una città tratta da un libro di fiabe.

Canali navigabili, musei meravigliosi, scorci romantici e splendidi musei: siamo sicuri che questa piccola città del Belgio fiammingo diventerà una delle tue preferite.

Per avere una visione d’insieme della città, ti raccomandiamo caldamente di raggiungere la cima del Beffroi, la torre campanaria di Gent e patrimonio dell’UNESCO. Il carillon della torre si compone di ben 54 campane, e viene attivato ogni 15 minuti. Ti garantiamo che nulla sarà più suggestivo che ascoltare il suono festoso delle campane mentre ti godi la meravigliosa vista dalla cima della torre.

Cerchi un altro luogo fiabesco? Avventurati alla scoperta del Gravensteen, il Castello dei Conti di Fiandra, la cui prima costruzione risale nientepopodimeno che al IX secolo! Oltre a scattare splendide foto ricordo dall’esterno della costruzione, avrai naturalmente l’opportunità di visitare l’interno del castello, dove troverai anche la spaventosa stanza delle torture, luogo in cui venivano imprigionati i sospetti criminali.

Per riprenderti dallo shock di questa cruenta visita, fai una bella passeggiata nel quartiere Patershol, dove potrai perderti tra le piccole stradine che si intersecano e le numerose botteghe di artigiani locali. Inoltre, non dimenticare di dare un’occhiata a Werregarenstraat, una coloratissima stradina rinata grazie ai murales e ai graffiti di artisti di strada, a pochi passi dal Municipio di Ghent (Stadhuis) – la cui maestosa facciata gotica è un’altra attrazione che vale la pena visitare!

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Ghent a partire da 38€ a notte > Vai alle offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Ghent > Scopri tutti gli eventi.

Lilla (Lille)

Città del Belgio da visitare
Lille

Abbiamo menzionato troppe città fiamminghe? Per par condicio, allora, ti presentiamo la città francese di Lille, una vera e propria hidden gem, città dal fascino medioevale che unisce magicamente modernità e tradizione.

In realtà, tecnicamente Lille non è una città del Belgio francese, bensì una città francese francese: nel 1713, infatti, Lille fu ceduta ai francesi e divenne parte della regione dell’Alta Francia. Tuttavia, la sua posizione geografica, a pochi chilometri dal confine col Belgio, e la sua storia passata (Lille è stata parte delle Fiandre fino al 1700) ci hanno convinto ad includerla in questa lista delle città più belle da visitare in Belgio

L’influenza della cultura francese e fiamminga è osservabile nell’architettura della città, negli edifici, nelle strade e nelle attrazioni, rendendo Lille una chicca da non perdere durante il tuo viaggio in Belgio (o in Francia!).

Le nostre raccomandazioni? Non perdere la cattedrale di Notre Dame de la Treille e l’ospedale Comtesse. In origine un ospedale, oggi quest’edificio ospita uno splendido museo d’arte fiamminga, il Musée des Beaux-Arts

E, se vuoi immergerti completamente nell’atmosfera di questa meravigliosa città, visita il mercato di Wazemmes, dove avrai anche modo di scoprire i sapori tipici del posto.

Naturalmente, non farti sfuggire la suggestiva Grand Place, piazza principale di Lille, e dedica qualche ora anche alla casa di Charles de Gaulle, il famoso generale francese a cui Lille ha dato i natali nel 1890. 

Infine, menzione d’onore ai favolosi musei di Lille: il meraviglioso Palais des Beaux-Arts e il sorprendente LaM, in cui sono contenute oltre 4500 opere di arte contemporanea francese. 

🛏 Dove dormire? I migliori hotel e b&b di Lille a partire da 38€ a notte > Vai alle offerte.

🛩 Voli low cost: biglietti aerei per Lille a partire da 24€ A/R > Scopri le offerte.

🎭 Tour: biglietti per tour, visite guidate, concerti, escursioni ed eventi a Lille > Scopri tutti gli eventi.

Raffaele Velotti

Raffaele Velotti

Laureando in traduzione e interpretazione, traduttore e aspirante interprete. Di recente anche content writer, copywriter e quasi-giornalista pubblicista. Affascinato da tutto ciò che è nuovo e diverso, dopo esperienze negli USA e in Irlanda attualmente si trova in Belgio per concludere gli studi, con un obiettivo: fare delle proprie passioni il suo lavoro.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *