Il Kuna è la valuta della Croazia

La moneta della Croazia

La valuta utilizzata in Croazia è il Kuna e anche se questo stato fa parte dell’Unione Europa, ancora non ha adottato la moneta unica

Di fatto, ogni anno molte persone si recano nelle spiagge croate per trascorrere alcuni giorni di vacanze sulle rive dell’Adriatico.

Per fare acquisti in contanti, però, è necessario avere i contanti in valuta locale e il tasso di cambio corrispondente è pari a 1€ per 7,40 Kuna.

FreeCurrencyRates.com

L’indicatore Iso per questa valuta ha il codice identificativo HRK e nei vari uffici di cambio presenti nelle città, come Zagabria o Dubrovnik, troverai questo codice nei vari locali addetti al cambio.

Fare acquisti con la valuta croata

Quando si va in vacanza in un paese in cui non è presente l’Euro ci chiediamo se sarà possibile risparmiare grazie al cambio favorevole dovuto alla moneta unica europea.

In molti stati e capitali europee è così, ma è necessario sapere che la vicinanza dell’Italia e il numero crescente di turisti ha fatto alzare il costo della vita durante negli ultimi anni.

Per fare una vacanza low cost è necessario uscire dalle località turistiche e visitare le cittadine più piccole che rimangono lontane dalla presenza dei turisti.

Non solo, se vuoi fare un tour in auto in Croazia è necessario avere dei Kuna in contanti per fare acquisti perché non tutti i locali sono muniti di dispositivi per i pagamenti elettronici.

Non solo, quando si va in vacanza in un paese che non usa l’Euro è importante avere con sé una carta di debito/credito con un conto online.

In questo modo è possibile prelevare al bancomat senza essere soggetti a commissioni bancarie per il ritiro di denaro contante.

I tagli delle banconote e delle monete croate

Come in ogni paese, anche in Croazia la valuta è suddivisa in banconote e monete. Rispettiva, sono presente 10 tagli di monete metalliche e 8 tagli di banconote

Ecco nel dettagli come si suddivide il Kuna:

  • I tagli delle monete croate sono rispettivamente da 1, 2, 5, 10, 20, 50 lipa; 1, 2, 5, 25 kuna.
  • Le banconote usate in Croazia, invece, hanno degli importi di 5, 10, 20, 50, 100, 200, 500, 1000 kn
In Croazia i soldi si chiamano Kuna

Cambiare l’Euro in Kuna in Croazia

Cambiare l’Euro in contanti croati è la prima cosa da fare quando si passa la frontiera italiana. Infatti, non tutti i posti accettano i pagamenti elettronici ed è importante ritirare i Kuna in banconote secondo le quantità necessarie.

Inoltre, è possibile anche fare piccoli pagamenti in Euro come nel caso dei pedaggi autostradali.

Invece, se ti recherai in un ristorante ad assaggiare la gastronomia croata potrai pagare con la carta di credito/debito.

Non solo, i circuiti principalmente accettati in Croazia sono quello Maestro e Cirrus e se le tue carte sono Mastercard o Visa saranno accettate nei principali luoghi turistici.


Domande frequenti

💳 Dove cambiare moneta in Croazia?

è possibile cambiare l’Euro in Kuna presso gli uffici di cambio nelle località turistiche, in banca e prelevando direttamente da un bancomat.

💶 In Croazia accettano l’Euro?

In Croazia non accettano l’Euro in contanti ed è meglio prelevare i Kuni per fare acquisti.

💸Qual è il tasso di cambio per Euro e Kuna?

Il tasso di cambio è par a 1€ per 7,5 Kuna.

💰 Che moneta si usa a Dubrovnik e Zagabria?

La moneta ufficiale nelle città di Dubrovnik e Zagabria è il Kuna ed è necessario per fare piccoli acquisti in contanti, come pagare il taxi o i pasti al ristorante.

POTREBBE INTERESSARTI
Summary
La moneta usata in Croazia è il Kuna croato
Article Name
La moneta usata in Croazia è il Kuna croato
Description
La valuta accettata in Croazia è il Kuna e ha un valore pari a 1€ per 7,4 HRK, per fare acquisti in contanti è necessario prelevare al bancomat o pagare direttamente con la carta di credito.
Publisher Name
Travellairs
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *