Vacanze tra Liguria e Sardegna all’insegna del mare e del relax

Parti per una vacanza all'insegna del mare e del relax alla scoperta della Liguria e della Sardegna, due delle più splendide regioni italiane.

Ci sono luoghi in Italia che riescono a sorprendere con il loro fascino immutato nel tempo, regalando emozioni indimenticabili. Tra questi, la Liguria e la Sardegna si distinguono per le loro meravigliose coste e scenari da sogno.

Chiaramente se risiedi in Italia potresti valutare una di queste due regioni insieme alle loro località per trascorrere le tue vacanze estive, ma nel caso fossi di ritorno in Italia per l’estate e godere delle meraviglie del nostro bel Paese, allora dovresti sapere che è anche possibile pianificare in anticipo il tuo soggiorno e fare una vacanza itinerante.

Per una vacanza all’insegna del relax e del mare dai colori mozzafiato, queste due mete rappresentano quindi la scelta ideale. 

Potrà sembrarti strano, ma non è un’ipotesi così remota: come potrai leggere anche in questo articolo, sono moltissimi gli stranieri che durante l’estate raggiungono l’Italia per ammirarne le sue meraviglie e tra questi ci sono moltissime persone che hanno origini italiane e che risiedono attualmente all’estero. In molti casi è un’ottima occasione per tornare a scoprire i territori visitati in gioventù o mete ancora inesplorate. 

Proprio per questo motivo in questo articolo di oggi ti guideremo alla scoperta delle migliori proposte di vacanza tra questi affascinanti territori e capiremo insieme quale itinerario potresti percorrere per visitare più località.

La magia della Liguria e i suoi borghi incantevoli

La Liguria è una terra che stupisce per la sua bellezza e autenticità, dove paesaggi mozzafiato si addentrano nella storia e nella cultura di antichi borghi marinari e collinari. 

Lungo la riviera ligure, infatti, è possibile trovare alcune delle località più attraenti d’Italia, come Portofino, Camogli e le Cinque Terre.

Il vero tesoro della Liguria risiede nei suoi piccoli borghi, spesso posizionati su promontori rocciosi o nascosti tra le occhieggianti baie della costa. 

Portofino, ad esempio, è uno dei gioielli più celebri dell’intera regione, con la sua piazza e il porticciolo ricchi di fascino e eleganza. Camogli, invece, è una località di grande pregio paesaggistico e storico, con il suo tipico centro storico stretto tra mare e monti.

All’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre, i famosi borghi di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore offrono panorami spettacolari su terrazzamenti a picco sul mare e case dai colori vivaci. La visita di questi borghi percorrendo sentieri escursionistici o navigando lungo la costa rappresenta un’esperienza imperdibile per gli amanti della natura e della scoperta.

A fronte di queste informazioni, ti suggeriamo di dedicare a questa regione almeno 6 giorni, in modo da trascorrerne 2 a Portofino, 2 nel Parco Nazionale delle Cinque Terre e altri due nella meravigliosa Genova per riuscire ad ammirare la splendida Camogli e il centro storico del capoluogo ligure.

Le spiagge e le località imperdibili della Sardegna

Proprio da Genova il sesto o settimo giorno potrai partire alla volta della Sardegna, dove le spiagge dalle acque cristalline e dalla sabbia finissima, che sono rinomate in tutto il mondo per la loro bellezza e incanto.

Qui non potrai fare a meno di una piccola tappa in Costa Smeralda. Situata sulla costa nord-orientale della Sardegna, la Costa Smeralda è famosa per essere una meta di lusso e glamour, con Porto Cervo e Porto Rotondo come epicentro dello stile di vita mediterraneo.

Le acque trasparenti e le splendide spiagge si alternano a ville, resort e locali esclusivi che soddisfano ogni aspettativa.

Rimanendo sempre nella zona settentrionale, ti consigliamo anche di spendere una giornata per fare un breve tour dell’Arcipelago della Maddalena con partenza da Palau, per poi visitare anche Santa Teresa di Gallura, splendida località nel nord della Sardegna.

A questo punto potrai muoverti verso ovest, visitando nell’ordine le incantevoli spiagge di Vignola Mare, Costa Paradiso, Isola Rossa e Castelsardo.

Speriamo che la tua vacanza itinerante a questo punto stia procedendo nel migliore dei modi, perché manca mancano ancora due luoghi davvero imperdibili. Il primo è la celebre spiaggia denominata La Pelosa a Stintino, di cui parliamo anche nel nostro articolo dedicato alle migliori spiagge della Sardegna che ti consigliamo di leggere.

Da qui non potrai fare a meno di fare anche giro nel centro storico di Alghero, per poi prepararti a tornare alla base e salutare così le tue vacanze estive.

Consigli per muoversi in modo agevole durante il tuo soggiorno in Liguria

Il percorso che ti porterà alla scoperta delle località liguri menzionate in precedenza può essere svolto senza alcun problema in treno. Partendo da Portofino sarà molto semplice raggiungere le Cinque Terre e poi Genova, dove riuscirai poi a muoverti con grande facilità grazie ai mezzi pubblici.

Possiamo quindi affermare che in Liguria non è suggerito affittare un’auto, in quanto vista la scarsità di parcheggi e l’efficiente rete di trasporti pubblici potrai passare da una località all’altra molto velocemente.

Come raggiungere la Sardegna partendo dalla Liguria

Il trasferimento dalla Liguria alla Sardegna può essere svolto in due modi. Potrai infatti scegliere di prendere il traghetto oppure, se vuoi fare più in fretta, puoi decidere di partire in aereo.

Ogni giorno infatti, partono numerosi traghetti da Genova ad Olbia, i quali, con un minimo di 10 ad un massimo di 12 ore, raggiungono la Sardegna, proprio in prossimità della Costa Smeralda. 

L’alternativa invece, come accennato in precedenza, è quella di sfruttare l’aereo e volare da Genova ad Olbia o Alghero. Nel caso di arrivo ad Alghero potrai percorrere l’itinerario descritto in precedenza al contrario.

In entrambi i casi ti suggeriamo di noleggiare un’auto al tuo arrivo, in quanto in Sardegna non sarà così semplice muoverti con i mezzi pubblici vista la rete a disposizione.

A questo punto hai a disposizione tutte le informazioni relative all’itinerario da percorrere e a come muoverti sui territori: non ti resta che preparare le valigie, scegliere in quali località deciderai di fare tappa durante la notte e prepararti così a partire per una vacanza itinerante che difficilmente potrai dimenticare. 

Picture of Redazione

Redazione

La redazione di Travellairs è composta da alcuni dei migliori copywriter e articolisti del mondo dei viaggi e delle avventure. Viaggiatori, nomadi digitali e amanti dell'avventura che hanno deciso di raccontare i loro viaggi e le loro esperienze online.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Indice

Il gruppo delle offerte e promozioni di viaggio

Iscriviti al gruppo Telegram di Travellairs per rimanere sempre aggiornato sulle ultime offerte e promozioni esclusive di viaggio. Iscriviti subito, è gratis!

Cosa otterrai unendoti al canale Telegram di Travellairs?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *