Guida alle 15 migliori spiagge della Puglia e del Salento

In questo articolo scoprirai quali sono le zone più belle per andare al mare in Puglia e nel Salento durante le tue vacanze estive.
Indice

La Puglia è sicuramente una delle regioni più amate per trascorrere piacevoli vacanze estive all’insegna del relax, della natura, della buona gastronomia e soprattutto di panorami mozzafiato. I borghi bianchi, le leggende sulle sirene, gli antichi trabucchi dei pescatori, gli ottimi manicaretti della tradizione da gustare in riva al mare, l’oro dei campi di grano, il verde degli ulivi e della macchia mediterranea, l’azzurro del mare, il profumo delle zagare, baie selvagge e paradisiache. Questo e tanto altro è la Puglia, una regione tutta da scoprire.

In questo articolo ti porteremo alla scoperta delle spiagge più belle in cui trascorrere lunghe giornate accarezzato dalla brezza marina in un vero e proprio paradiso naturale in cui a fare da sottofondo perfetto ci sarà lo sciabordio delle onde che si infrangono sugli scogli. Poetico vero? In fondo è impossibile immaginare questi luoghi baciati dal sole e cullati dal Mediterraneo senza pensare ad immagini idilliache ed evocative.

Dal Gargano al Salento avrai l’imbarazzo della scelta e solamente leggendo siamo certi ti verrà voglia di prenotare un viaggetto nella regione più bella del mondo. Per comodità abbiamo dedicato un paragrafo a parte alle spiagge salentine, splendide distese di sabbia in cui lasciarsi coccolare dai caldi raggi del sole.

Lasciati trasportare in un viaggio al sapore di mare e al profumo di salsedine in questa guida dedicata alle migliori spiagge della Puglia. Dal nord al sud del tacco d’Italia, ecco le spiagge che non puoi assolutamente perdere se stai programmando una vacanza in Puglia.

Le 10 migliori spiagge della Puglia

La Puglia offre spettacoli naturali che tutto il mondo le invidia. Baie meravigliose, calette e grotte nascoste, natura selvaggia e incontaminata, panorami così sensazionali da togliere il fiato in cui il verde della macchia mediterranea sembra mescolarsi con l’azzurro del mare. 

In questa tavolozza di colori non può di certo mancare l’oro delle finissime spiagge e il bianco delle alte falesie a strapiombo sul mare che caratterizzano il Gargano e incorniciano paesaggi naturali quasi fiabeschi. La costa garganica è sicuramente uno dei paesaggi più suggestivi e particolari di tutta la Puglia, non mancano di certo baie selvagge e grotte misteriose da scoprire.

Scendendo più a sud, in terra barese, la costa puntellata da piccoli centri incantevoli che si affacciano sull’Adriatico come Polignano a Mare e Monopoli offrono calette da sogno in cui trascorrere piacevoli ore rilassanti. Il nostro viaggio ci porta poi in provincia di Brindisi per poi muovere verso l’Alto Salento con splendidi luoghi della provincia di Taranto.

Baia di Vignanotica

Posti di mare in Puglia
Baia Vignanotica

Incantevole e paradisiaca, la Baia di Vignanotica è un vero e proprio viaggio alla scoperta del Gargano più autentico e selvaggio. Dalla natura incontaminata, ospita diverse e caratteristiche grotte marine che rendono il paesaggio davvero particolare e ideale per gli amanti dell’avventura.

Questa affascinante baia si sviluppa tra i due comuni garganici di Vieste e Mattinata e la si può raggiungere percorrendo la Strada Provinciale 53 che collega la cittadina di Vieste a quella di Mattinata, nel cuore del Gargano. 

Qui la sabbia è mista a ghiaia e ciottoli, il mare ha splendidi e brillanti colori cangianti, il tempo sembra trascorrere lento e il profumo della vegetazione che abbraccia la baia si mescola dolcemente a quello della salsedine. La spiaggia si estende per circa 500 metri ed è delimitata da alte e bianche falesie che incorniciano la baia regalando panorami da cartolina.

Baia delle Zagare

Posti di mare pugliesi
Baia delle Zagare

Il nostro viaggio alla scoperta delle spiagge più belle ed esclusive della Puglia ci porta a Baia delle Zagare. Se c’è un profumo che porterai con te di ritorno dalle vacanze in Puglia è sicuramente quello delle zagare, candidi e profumatissimi fiori degli agrumi che caratterizzano alcune zone del Gargano e danno il nome ad una delle baie più romantiche di tutta la costa.

Chiamata anche Baia dei Mergoli, per la cospicua presenza di merli e passeri solitari, si sviluppa nel territorio del piccolo comune di Mattinata ed è sicuramente uno dei luoghi più fotografati di tutto il Gargano. 

A conquistare lo sguardo dei visitatori in questa fiabesca baia ci pensano due alti e bianchi faraglioni che rendono unico e scenografico il panorama. Uno dei due è a forma di arco e secondo alcuni porterebbe fortuna nuotarci sotto. Provare per credere!

Nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, tra acqua cristallina che dall’azzurro passa al verde smeraldo, alte scogliere e una distesa dorata di piccoli ciottoli, Baia delle Zagare è un gioiellino naturale – da copertina – tutto da scoprire. 

Cala della Sanguinara

Zone marittime della Puglia
Cala della Sanguinara

Se sei alla ricerca di una spiaggia meno turistica e più tranquilla in cui rilassarti in una calda giornata estiva, Cala della Sanguinara è un luogo quasi nascosto e per questa sua natura così discreta e riservata è ideale per una giornata all’insegna del relax.

A circa 12 km dalla cittadina garganica di Vieste, incastonata tra le alte scogliere, questa caletta sembra quasi nascondersi tra la folta vegetazione della macchia mediterranea. Non essendoci alcuna indicazione, per raggiungerla bisogna semplicemente percorrere a piedi percorrere un sentiero sterrato che si apre in una profumata pineta di pini d’Aleppo. 

Rilassati sulla distesa di ciottoli lasciando che il sole accarezzi dolcemente la tua pelle in un edenico silenzio che ti rigenererà. Dalla caletta potrai raggiungere facilmente alcune suggestive grotte marine come Grotta dei Pomodori, Grotta due occhi e Grotta dei Colombi.

Spiaggia di Zaiana

Mare della Puglia
Spiaggia di Zaiana

Siamo ancora al nord della Puglia, nel Gargano selvaggio e spettacolare di baie, calette e grotte, per portarti alla scoperta di un’altra sensazionale spiaggia che ti ruberà il cuore: Spiaggia di Zaiana.

Sabbia dorata in un paesaggio selvaggio dominato dalla verde macchia mediterranea del Gargano, la Spiaggia di Zaiana si sviluppa a circa 5 chilometri dalla deliziosa cittadina di Peschici, uno dei caratteristici borghi marinari a picco sul mare che vi consigliamo di visitare.

La Spiaggia di Zaiana è molto frequentata dai ragazzi ma con il suo fondale sabbioso è perfetta anche per le famiglie che con i bambini trascorreranno piacevoli ore in una delle baie più caratteristiche della costa. Ammirare il tramonto da questa baia è un’esperienza che ti consigliamo vivamente di fare, quando il cielo si colorerà di pesca e incontrerà l’azzurro del mare vivrai un vero e proprio sogno ad occhi aperti.

Spiaggia di Pizzomunno

Dove andare al mare in Puglia
Spiaggia di Pizzomunno

Impossibile lasciare il Gargano senza aver sostato nella sua perla, la cittadina bianca di Vieste. Qui tra negozietti di souvenir, vecchie leggende dei pescatori e panorami mozzafiato, a dominare il litorale sabbioso è senza dubbio l’alto monolite bianco conosciuto da tutti come Pizzomunno.

Leggenda, bellezza e natura si sposano dando vita ad uno scenario spettacolare che siamo certi ti conquisterà. La Spiaggia di Pizzomunno, conosciuta anche come Spiaggia della Scialara o Spiaggia del Castello per via dell’antico maniero che si erge su una rupe a strapiombo sul mare, si sviluppa nella parte meridionale della cittadina.

In un colpo d’occhio incantevole e poetico, questa spiaggia lunga 3 chilometri di sabbia soffice e dorata è facilmente accessibile e offre numerosi servizi. Perfetta per le famiglie e per i più giovani.

Cala Paura

Località di mare in Puglia
Cala Paura

Dal Gargano scendiamo verso sud e ci spostiamo in provincia di Bari a Cala Paura. Siamo a Polignano a Mare, uno dei luoghi più frequentati dalla movida barese (e non solo) da non perdere assolutamente se si sceglie di trascorrere una vacanza nel capoluogo di regione pugliese.

Dopo aver fatto un giro nel delizioso centro storico pugliese, a riguardo ti suggeriamo questa guida su cose vedere a Bari durante una vacanza, concediti un tuffo in una particolare e affascinante caletta di ciottoli racchiusa in un’insenatura rocciosa., una delle spiagge più famose che in alta stagione viene letteralmente presa d’assalto dai baresi e dai turisti. 

Di sera passeggiare sulla pittoresca spiaggia di Cala Paura è un’esperienza romantica che ti consigliamo di vivere con la tua dolce metà o da solo per raccogliere i pensieri e respirare il profumo del mare.

Torre Canne

Torre Canne in Puglia
Torre Canne

Ci spostiamo ora in provincia di Brindisi per raggiungere la spiaggia di Torre Canne. Una stupenda distesa dorata di sabbia perfetta per passeggiare al tramonto, far giocare i bambini e prendere il sole in totale relax.

Frazione della città di Fasano, Torre Canne è incorniciata da profumati alberi di ulivo, con le sue spiagge di sabbia finissima e l’acqua cristallina si è aggiudicata le 4 Vele di Legambiente e la prestigiosa Bandiera Blu.

Il fondale basso e sabbioso è perfetto per i più piccoli che posso giocare liberamente e in allegria mentre gli adulti si rilassano sotto i raggi del sole.

Torre Guaceto

Posti di mare in Puglia
Torre Guaceto

Sempre nel Brindisino, nel comune di Carovigno, in quello che viene definito Alto Salento, si apre la distesa sabbiosa di Torre Guaceto. La spiaggia si inserisce all’interno dell’Area marina protetta di Torre Guaceto impreziosita dalla presenza degli uliveti secolari che incorniciano perfettamente questo meraviglioso luogo caratterizzato da mare cristallino e dune di sabbia dorata.

La Riserva naturale di Torre Guaceto fa parte della rete dei Parchi blu e custodisce la preziosa Spiaggia delle conchiglie, un piccolo eden naturale che ospita piccolissime conchiglie bianche. Qui è vietata la balneazione.

Non tutte le spiagge di Torre Guaceto, infatti, sono accessibili al pubblico per preservare la riserva naturale. Gli accessi che consentono l’ingresso in spiaggia si trovano in corrispondenza di Spiaggia di Punta Penna Grossa e Spiaggia di Apani.

Questa incantevole località dell’Alto Salento deve il suo nome alla presenza di un’antica torre aragonese di avvistamento che fungeva da vedetta e serviva per monitorare l’arrivo delle navi saracene durante il ‘500.

San Pietro in Bevagna

Luoghi di mare in Puglia
San Pietro in Bevagna

Tra le spiagge dell’Alto Salento che ti consigliamo di visitare per una giornata rilassante a stretto contatto con la natura in un luogo da sogno c’è sicuramente San Pietro in Bevagna. Poco distante dal comune di Manduria, questa incantevole frazione balneare ti conquisterà per la sua disarmante bellezza.

La spiaggia di San Pietro in Bevagna è caratterizzata per soffici dune di sabbia bianca, mare limpido e basse scogliere. La natura regna sovrana e selvaggia in questo litorale perfetto per famiglie con bambini o per chi è alla ricerca di una giornata da trascorrere in totale relax.

La lunga distesa sabbiosa è provvista sia da lidi attrezzati che di spiagge libere in cui prendere il sole senza dover obbligatoriamente affittare ombrellone e lettini. Questo splendido luogo a nord di Porto Cesareo è degno di una vera e propria cartolina.ù

Campomarino di Maruggio

Luoghi di mare in Puglia
Campomarino di Maruggio

Completiamo il nostro viaggio nell’Alto Salento con un’altra spiaggia imperdibile per un soggiorno indimenticabile tra mare cristallino, natura profumata e tramonti spettacolari. Siamo a Campomarino di Maruggio, lungo la costa ionica.

Ci troviamo in uno degli angoli dell’Alto Salento più frequentati d’estate dai turisti. Sabbia dorata molto soffice mista a scogli, lidi attrezzati, muretti a secco, uliveti, mare cristallino che regala giochi di colori affascinanti, atmosfere romantiche e rilassanti per un soggiorno da sogno.

Natura incontaminata e mare fantastico dalle sfumature cangianti, ti sembrerà di essere in uno degli spettacolari luoghi esotici che si vedono sulle riviste di viaggi e invece sei semplicemente in Puglia nella frazione del comune di Maruggio.

Le 5 migliori spiagge del Salento

Caraibi? No, Salento. La spettacolare area a sud della Puglia, terra di antichissime tradizioni e di cultura, spiagge di soffice sabbia bianca, mare cristallino, paesaggi da sogno, ottima cucina e città d’arte da visitare come la splendida e barocca Lecce. Infatti, anche Repubblica cita il Salento come meta preferita e di moda degli italiani, tanto ché già nei mesi di primavera i turisti avevano già iniziare a prenotare le vacanze estive per questo anno.

Se hai deciso di partire per la Puglia in direzione Salento, ecco le 5 spiagge più belle che non devi assolutamente farti sfuggire per un itinerario all’insegna del relax.

Porto Selvaggio

Dove andare al mare nel Salento
Porto Selvaggio

La prima spiaggia salentina che vogliamo consigliarti è quella di Porto Selvaggio. Si tratta di una delle spiagge più suggestive del Salento che siamo certi ti conquisterà per le sue meraviglie naturali. La spiaggia è immersa nella natura, si trova a Nardò – in provincia di Lecce – e si inserisce in un caratteristico Parco naturale. Inoltre, se sei di passaggio a Lecce ti consigliamo anche questo articolo sui migliori luoghi d’Interesse a Lecce per scoprire i segreti e le curiosità di questa città in una giornata.

La spiaggia di Porto Selvaggio è una delle più rinomate della Puglia e della costa salentina. Siamo tra Gallipoli e Porto Cesareo in una località che si estende per ben 432 ettari di costa e che è impreziosita da una fitta e profumata vegetazione incontaminata che la rende unica e selvaggia. 

La spiaggia di ghiaia e ciottoli è cinta da una pineta che colora la baia e sembra incorniciarla in un incantevole quadro. La particolarità di Porto Selvaggio è la presenza di una fredda corrente di acqua dolce che da un ruscello arriva fino alla baia. 

Punta Prosciutto

Spiagge del Salento da vedere
Punta Prosciutto

Tra le spiagge più belle, rinomate e amate della Puglia – e in particolar modo del Salento – di certo non possiamo non menzionare Punta Prosciutto

La spiaggia di Punta Prosciutto si trova sulla litoranea che collega la località di Porto Cesareo a Torre Lapillo ed è un vero e proprio paradiso naturale perfetto per chi è alla ricerca di una spiaggia selvaggia lontana dalle affollate strutture turistiche.

Per questo motivo, se scegli di partire in direzione di questa splendida spiaggia dal mare cristallino e dalla lunga distesa di sabbia bianca, ti consigliamo di portare con te telo, sdraio e ombrellone dato che la maggior parte della spiaggia è libera. Fidati, il viaggio varrà lo spettacolo! Ti sembrerà di essere in una di quelle località tropicali che hai sempre sognato nelle brochure delle agenzie di viaggio.

Pescoluse

Località di mare del Salento
Pescoluse

Sulla costa ionica del Salento, a circa 10 km a nord da Santa Maria di Leuca, la spiaggia di Pescoluse è un vero e proprio incanto. Distese di sabbia finissima, mare limpido e un paesaggio da sono caratterizzano una località che da tutti è conosciuta anche come “Maldive del Salento”.

Se sei alla ricerca di una località in provincia di Lecce in cui trascorrere una vacanza rilassante, Pescoluse farà sicuramente al caso tuo. Dune di sabbia, un lungo litorale di circa 4 km, profumata macchia mediterranea, mare cristallino, atmosfere da sogno e un paesaggio che ti lascerà a bocca aperta per la sua bellezza.

Ammirare il tramonto dalla spiaggia di Pescoluse, tra la sua natura incontaminato, ti regalerà un momento indimenticabile che siamo certi porterai sempre nel cuore. Puoi accedere alla spiaggia molto facilmente direttamente dalla litoranea che collega Torre Vado a Torre Pali.

Torre dell’Orso

Migliori spiagge del Salento
Torre dell’Orso

Tra le località più famose e soprattutto più fotografate del Salento vi è senza dubbio la splendida Torre dell’Orso, un delizioso paesino in provincia di Lecce che vanta una delle spiagge più particolari di tutta la costa.

Bandiera blu del Salento, la spiaggia di Torre dell’Orso è impreziosita dalla presenza di due faraglioni bianchi conosciuti da tutti come le Due Sorelle. Dalla spiaggia finissima color argento e il mare così limpido da sembrare una piscina naturale, la spiaggia di Torre dell’Orso ogni anno viene presa d’assalto dai turisti. In fondo è impossibile non sostare in questa caratteristica località balneare della marina di Melendugno.

Dopo una giornata di spiaggia ti consigliamo una sosta alla nota pasticceria Dentoni per gustare un golosissimo pasticciotto vista mare. Inoltre, nelle vicinanze di Torre dell’Orso ti segnaliamo un altro splendido luogo che merita di essere visitato: la Grotta della Poesia.

Baia dei Turchi

Posti di mare del Salento
Baia dei Turchi

Un vero e proprio gioiellino naturale, Baia dei Turchi si affaccia sul mare Adriatico sulla costa della caratteristica cittadina di Otranto. Mare cristallino, verde e folta vegetazione, profumo di salsedine e un panorama mozzafiato rendono questo luogo unico. 

Poco distante dai laghi di Alimini, Baia dei Turchi conserva nel nome antiche leggende che vedono protagonisti gli spietati Ottomani che sbarcarono proprio su questo tratto di costa nel lontano 1480 mietendo vittime e assediando la città di Otranto.

Un paesaggio incantevole quello che regala questa baia salentina. Una verde pineta ti condurrà lungo un sentiero profumato al cospetto di questa splendida spiaggia, una piacevole passeggiata che siamo certi ti regalerà una giornata rilassante e piacevole in una delle località più incantevoli di tutta la Puglia.

Annarita Correra

Annarita Correra

Pugliese doc, redattrice Web, filologa, copywriter e content creator. Laureata in Filologia Moderna all’Università di Bari ama viaggiare e raccontare le bellezze della sua terra. Cantastorie alla continua ricerca di nuove avventure digitali vive a Bari e non riesce più ad immaginare una vita senza vista mare.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *