La Polonia fa parte dell’Unione Europea?

Focus sull'UE e i suoi Stati Membri, l'attuale situazione della Polonia e il suo rapporto con l'Europa.
Indice

Polonia e Unione Europea: un rapporto fatto d’amore e d’odio che negli anni è diventato sempre più complesso

Ma prima di entrare nel dettaglio della faccenda, cerchiamo di comprendere un paio di cose.

La Polonia fa parte dell’Unione Europea oppure no?

È uno degli Stati Membri dell’Europa oppure è uno Stato sovrano e che mantiene la propria completa autonomia e non è relazionato in alcun modo con la struttura di collaborazione europeista?

Scopriamolo assieme!

Polonia e Unione Europea

Facciamo chiarezza una volta per tutte.

La Polonia fa parte dell’Unione Europea!

È precisamente il 1 maggio 2004 il giorno in cui la Polonia diviene ufficialmente un membro dell’UE.

Polonia stato membro dell'UE

Corre l’anno 2003, quando nel referendum nazionale ben il 77,45% dei votanti si esprime a favore dell’annessione alla comunità europea.

La Polonia ha 51 deputati nel Parlamento europeo, 21 rappresentanti nel Comitato Economico e Sociale europeo, oltre a 18 rappresentanti nel Comitato europeo delle regioni, ovvero l’assemblea dei rappresentanti regionali e locali dell’UE.

Nonostante un sondaggio effettuato nel 2018 affermi che oltre l’80% dei polacchi sia soddisfatto della politica europea e si esprime a favore del prosegue della relazione di collaborazione tra Polonia e Unione Europea, la situazione attuale tra le due parti non è delle migliori.

Lo sconto tra il governo conservatore polacco e l’Europa è davanti agli occhi di tutti, ma da qua a parlare di “Polexit”… siamo ancora lontani, tranquilli!

Polonia, Eurozona e Spazio Shengen

Oltre a far parte dell’Unione Europea, la Polonia è pure uno dei membri dello spazio Shengen dal 21 dicembre del 2017, il quale elimina le frontiere tra gli stati che aderiscono a questo progetto e favorendo così gli scambi e i rapporti commerciali.

La Polonia fa parte dell'Unione Europea

Nonostante la Polonia sia uno stato membro dell’UE, non rientra tra quelle nazione che adottano l’euro.

La moneta ufficiale della Polonia è infatti lo zloty e ha un tasso di cambio pari a 1€ per 4,27 PLN

Fonti ufficiali riportano però che la Polonia stia lavorando per entrare a far parte dell’Unione Monetaria, passando così dall’utilizzo dello zloty a quello dell’euro.

💶 La Polonia fa parte dell’Unione Europea?

Si, dal 1 maggio 2004 la Polonia è entrata a far parte dell’unione Europea.

🎻 La Polonia è un membro dello Spazio Shengen?

Si, dal 21 dicembre 2017 la Polonia ha firmato ed è a tutti gli effetti un membro dello Spazio Shengen, il quale favorisce gli scambi commmerciali tra paesi europei.

🌍 È vero che la Polonia vuole uscire dall’Unione Europea?

Nonostante i rapporti tra governo polacco e Europa non siano dei migliori, la maggior parte dei cittadini polacchi appoggia l’operato dell’Unione Europea.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

SHARE

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS LA

BUCKET LIST

DI VARSAVIA!

Tutte le migliori cose da fare e vedere a Varsavia!

Ultimate Bucket List Varsavia