Cosa vedere a Praga in 3 giorni? Itinerario, guida e consigli

Praga in 3 giorni: guida alla scoperta dell'itinerario perfetto per vedere e visitare la capitale della Repubblica Ceca.
Indice

Praga è la città ideale per un viaggio delle durata di un fine settimana: seguendo i giusti consigli ed un preciso itinerario, in 3 giorni è infatti possibile visitare i principali luoghi di interesse e godersi le bellezze di una delle città più affascinanti d’Europa.

Anche se per alcuni potrebbe sembrare poco, ti garantiamo che, partendo ben organizzato e preparato per la visita, riuscirai a visitare tutti i luoghi più belli della splendida capitale ceca in sole tre giornate.

È proprio per questo che noi di Travellairs abbiamo voluto creare un itinerario di viaggio dove, giorno per giorno, ti consiglieremo come e dove muoverti per Praga. Potrai seguire un percorso che ti consentirà di apprezzare i luoghi più bella della città, visitare le attrazioni più importanti, mangiare nei locali più tipici e passeggiare tra i vicoli dei quartieri più caratteristici.

Ma esiste anche un’alternativa a questo itinerario. Esiste infatti uno splendido FREE TOUR di Praga dove, una guida esperta e preparata, ti farà conoscere i luoghi più emblematici della città e scoprire i misteri che avvolgono la capitale ceca.

Il tour è completamente gratuito, dura 2 ore e 30 minuti, si svolge in italiano e può essere facilmente prenotato online a questo link.

Giorno 1

3 giorni a praga

Stare Mesto e l’Orologio Astronomico

È il primo giorno e sarai bello fresco, pronto e carico per lanciarti a mille in quest’avventura. Preparati, le cose da fare e vedere a Praga sono veramente moltissime e di certo non ti annoierai.

Non sai da dove partire con il tuo itinerario di 3 giorni a Praga? 

Semplice! Non c’è un luogo più caratteristico di Stare Mesto, ovvero la “Città Vecchia”.

Sarà una giornata lunga e impegnativa… vuoi veramente iniziare la visita a stomaco vuoto?  E allora approfittatene e immergiti fin da subito nella cultura ceca, recandoti in uno dei caffè storici di Praga per una buona colazione con una fetta di torta, un caffè o un the caldo.

Grand Café Orient, Cafè Imperial o il Cafè Louve si trovano proprio nei pressi della Piazza Vecchia, luogo nel quale inizierà la tua visita.

Dopo una buona colazione è ora di avviarsi verso il primo stop: la Piazza della Città Vecchia, centro per eccellenza di Praga.

In questa splendida piazza si trovano la Chiesa di San Nicola, la statua di Jan Hus, la Chiesa della Vergine Maria davanti a Tyn e il Municipio di Praga, ma soprattutto il celebre Orologio Astronomico.

Fa in modo di arrivare allo scoccare dell’ora. L’orologio prenderà magicamente vita!

Per i più curiosi e gli amanti della cultura, esistono numerosi tour che ti daranno modo di scoprire tutti i segreti, le storie e le leggende di questa antica piazza. Se invece i tour non fanno per te, approfittatene per fare un giro per i vicoli del centro, scoprire i numerosi negozi e le bancarelle di souvenir, prima di trovare un bel ristorante dove provare l’eccezionale cucina ceca.

Da Torre delle Polveri a Piazza Venceslao

Dalla Piazza della Città Vecchia le orde di turisti si dirigono generalmente verso Ponte Carlo ed il Castello di Praga. 

Non farlo! Perchè? Il motivo è semplice. 

Tieni il tutto per il giorno seguente (sarà impegnativa!) e approfittane della vicinanza per dirigerti verso la Torre delle Polveri, percorrendo quella che nell’antichità era il percorso seguito dal re nella cerimonia di incoronazione. Anche questa torre può essere visitata internamente. E se non ti intimoriscono i ben 184 scalini, è assolutamente consigliata!

Spostati poi verso sud e raggiungi Piazza Venceslao. Prima di arrivare ti imbatterai anche nella splendida Chiesa di Nostra Signora delle Nevi.

Una volta arrivato a Piazza Venceslao, semplicemente goditela.

Tre giorni a praga piazza venceslao

Passeggia, va per negozi, concediti una bella birra ceca, ammira la statua di San Venceslao e il Museo Nazionale attendendo il calare del sole. 

Quasi come per magia le luci dei negozi, dei bar e dei locali inizieranno ad accendersi e creare un’atmosfera di incanto.

La piazza inoltre, è stata recentemente modernizzata e abbellita, venendo così trasformata in un luogo ideale dove trascorrere qualche ora di relax.

Sera: cena tipica e spettacolo

È arrivata ormai sera e sicuramente sarai affamato.

Vuoi immergerti al 100% nella cultura e nella storia di Praga? 

Allora non ti resta che partecipare ad un‘esperienza un po’ particolare, fatta di spettacoli, balli, musica, cibo tipico e tanto tanto divertimento.

A Praga infatti, vengono quotidianamente organizzate numerose cene tematiche, dove la tradizione culinaria ceca trova la sua massima espressione, mischiandosi a spettacoli tradizionali e folcloristici.

Tra le nostre esperienze preferite non possiamo non menzionare la “cena medievale” e lo “spettacolo folcloristico“.

La prima consiste in una cena tenuta all’interno di una misteriosa taverna sotterranea di Praga, dove potrai trascorrere una serata indimenticabile, degustando le primizie della cucina ceca assistendo ad uno spettacolo medievale dal vivo. La seconda esperienza invece, consiste in una cena (con open bar) accompagnata da uno spettacolo dove ballerini e musicisti professionisti interpreteranno balli, danze e canzoni tradizionali.

Giorno 2

Tre giorni a praga ponte carlo

Mattina: Ponte Carlo e il Quartiere di Malà Strana

È giunto il secondo giorno del nostro itinerario per visitare Praga in 3 giorni. Probabilmente già ti sarai innamorato della città… ma il bello deve ancora arrivare!

È giunto il momento che tanto attendevi: finalmente potrai conoscere il rinomato Ponte Carlo. Non ne rimarrai deluso, te lo assicuriamo!

Passeggia avanti e indietro e goditi gli show degli artisti di strada che quotidianamente si esibiscono. E non scordarti di comprare un souvenir per i tuoi cari in una delle numerose bancarelle presenti.

Dal Ponte Carlo, andando nella direzione opposta alla Piazza della Città Vecchia, arriverai nel quartiere di Malà Strana

Perditi tra i vicoli del più caratteristico quartiere dell’intera città che ti farà innamorare con lo stile barocco e romantico dei suoi edifici e dei suoi locali e bar bohemién. Approfittane inoltre per uno spuntino rapido e per degustarti una delle eccezionali birre ceche!

A Malà Strana si trovano sia il museo di Kafka, che il muro di John Lennon e pure la celebre Isola di Kampa.

In una mattinata probabilmente non avrai tempo di visitarli tutti e tre quindi, a meno che non voglia fare le cose di corsa, ti consigliamo di dirigerti prima verso l’Isola di Kampa e poi al muro, lasciando invece il museo per un altro giorno.

Pomeriggio: il Castello di Praga

3 giorni a praga il castello

Dopo una passeggiata tra le vie di Malà Strana è giunto il momento di visitare il Castello di Praga.

Zaino in spalla e preparati per una bella scalinata che ti porterà in uno dei luoghi in assoluto più affascinanti della capitale ceca. Arrivare in vetta è abbastanza stancante, ma fidati, lo sforzo verrà ampiamente ripagato!

Oltre ad una vista spettacolare di Praga, le mura del castello accolgono attrazioni quali il Vicolo d’Oro e l’imponente Cattedrale di San Vito.

Per goderti al meglio il Castello di Praga, il nostro consiglio è quello di prenotare un tour guidato che ti aiuterà a comprendere la storia che si cela dietro questo splendido castello.

Sera: Concerti, Performance e Spettacoli

Dopo una giornata così impegnativa non vorrai fare altro che distendervi sul divano e riposare. Ma ricordati, sei a Praga e ogni momento trascorso è prezioso!

La città offre ogni sorta di attività, dalle più movimentate ad altre più tranquille e rilassanti.

E allora immergiti nuovamente nella cultura del luogo e recati a teatro a goderti uno degli splendidi spettacoli offerti dalla capitale ceca. Concerti, performance dal vivo, balletti, orchestre. Chi più ne ha più ne metta!

Ecco i nostri 3 eventi preferiti:

  • Don Giovanni nel Teatro delle Marionette (prenota qui)
  • Concerto di musica classica nella Chiesa di San Nicola (prenota qui)
  • “Antologia”: spettacolo di Teatro Nero (prenota qui)
  • Cena e concerto di Mozart al Grand Hotel Bohemia (prenota qui)

Giorno 3

Mattina: Casa Danzante e crociera sul fiume Moldava

Siamo arrivati all’ultimo giorno di questa vacanza. 

Le cose da fare sarebbero ancora molte e quindi sveglia presto, zaino in spalla e si parte!

Dirigiti verso la cosiddetta “Casa danzante”

Perchè si chiama così? Osservala bene e lo capirai da solo! 

In questo momento ti troverai molto vicino alle sponde del fiume Moldava. Per godertelo appieno non c’è nulla di meglio che una bella crociera che ti porterà a vedere la città da un punto di vista completamente diverso. Anche questa crociera può essere facilmente prenotata online.

Pomeriggio: il quartiere ebraico

Terminata la crociera dirigiti a nord, seguendo gli argini del fiume Moldava, in direzione quartiere ebraico.

Avrai un pomeriggio intero per scoprire al meglio la storia di questa parte della città di Praga.

Oltre al celebre cimitero ebraico, ti consigliamo di visitare anche il museo e le diverse sinagoghe distribuite per tutto il quartiere. Sarà un’esperienza veramente toccante.

Sera: l’ultimo saluto a Praga

Purtroppo è arrivato il momento di salutarsi ed è d’obbligo brindare assieme, nella speranza di rincontrarsi, prima o poi.

E allora, cosa c’è di meglio di un bel bicchiere di assenzio, liquore tradizionale di Praga, per salutare questa splendida città?

Goditi fino all’ultimo sorso di questa bevanda mistica, simbolo dell’elite bohemién dell’800. Na zdravì, e alla prossima!

Siamo giunti alla fine della nostra guida/itinerario per visitare Praga in tre giorni. Speriamo questi informazioni possano servirti per rendere il tuo viaggio nella capitale ceca ancora più affascinante. E lasciaci un commento qui sotto per qualsiasi consiglio o suggerimento tu possa avere 😉

INFORMAZIONI UTILI

Giovanni Fabris

Giovanni Fabris

Freelance specializzato in SEM, SEO, affiliate marketing e creazione di siti web. Laureato in Economics and Management all'Università Ca' Foscari di Venezia. Parte della generazione Erasmus. Ho passato gran parte della mia vita viaggiando e spostandomi continuamente per tutta Europa, da Granada a Tallinn, passando per Madrid e Barcellona, dove ad oggi vivo, lavorando e collaborando con numerose startup italiane ed internazionali.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS LA

BUCKET LIST

DI PRAGA!

Tutte le migliori cose da fare e vedere a Praga!

Ultimate Bucket List Praga