I musei da visitare a Budapest

I 10 musei di Budapest da non perdere

Quando si va in vacanza in una città europea, come Budapest, ci sono molte attrazioni, come i musei, che bisogna visitare attentamente.

Molti di questi sono nascosti e per trovarli è necessario affidarsi a una buona guida. Per quale motivo? Potrebbero rendere la vacanza differente da un classico week end in cui frequentiamo solo posti turistici.

Per questa ragione, abbiamo dato vita a questa guida che permette sia di capire quali sono i musei che devono essere visitati assolutamente nella capitale ungherese.

Sia quelli che riteniamo più particolari e che rendono la capitale ungherese unica anche per questo.

Ricordati che Budapest l’euro non è accettato e devi avere la moneta ungherese con te per fare acquisti in contanti. Si tratta del fiorino e 1 euro equivale a 315,5 Huf.

I musei storici ungheresi

Prima di iniziare a leggere, ricordati che a Budapest è possibile comprare la Budapest turist card in modo da visitare la città a proprio piacimento. Si possono ottenere sconti oppure entrare direttamente gratis nei principali luoghi di interesse!

1. La galleria nazionale

La galleria nazionale ungherese è una tappa obbligatoria quando si va in vacanza a Budapest. Situata nel distretto 1, lungo le rive del Danubio, è possibile visitarla durante la settimana e il fine settimana, a eccezione del lunedì.

Dato che l’ungherese è una lingua molto differente dalla nostra, chiedere il tour guidato in inglese è una buona soluzione per approfondire le esposizioni.

2. Il terror haza

Una seconda tappa che non deve mancare è il Terror Haza museum in cui prendere coscienza di quello che è accaduto in questa città durante il periodo nazista e quello comunista. Il museo è aperto dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 18.

Inoltre, se sei un appassionato di storia e vuoi sapere di più su come era la vita durante il regime comunista a Budapest devi sapere che ci sono anche dei tour legati a questo periodo a cui puoi aderire.

Ecco quali sono:


3. L’ospedale nella roccia

Il terzo museo da visitare è l’ospedale nella roccia in cui è presente un bunker anti atomica, eredità della guerra fredda. Inoltre, è possibile prenotare i biglietti online in modo da pianificare la visita.

4. Liszt Ferenc Memorial museum

Il quarto luogo di interesse che non deve mancare nel tuo viaggio a Budapest in 3 giorni è il Liszt Ferenc Memorial Museum. Il celebre museo è una ricostruzione fedele all’ambiente in cui è vissuto il celebre compositore.

Di seguito, uno dei brani per cui è famoso.



5. Hungarian Jewish Museum

Il quinto museo che non deve mancare nella tua vacanza a Budapest è il Hungarian Jewish Museum and Archives. Qui, è possibile vedere gli oggetti lasciati dal popolo ebraico durante i cupi anni della seconda guerra mondiale.

Si tratta di un piccolo museo che vale la pena visitare. Mantenere la memoria del passato è importante e devi sapere che ci sono anche dei tour legati alla cultura ebraica a cui è possibile partecipare.


6. Il museo di storia militare

Anche se i musei di storia militare si trovano in molte città, quello di Budapest è molto particolare. Ci sono delle fedeli riproduzioni degli arsenali utilizzati dal XVI secolo fino alla guerra fredda.

Il museo è costruito su due piani e l’entrata è gratuita. Si tratta di una tappa obbligatorio per conoscere qualcosa in più sulla storia ungherese!

7. Szamos Chocolate Museum

Aspetta, ti piace la cioccolata? Allora devi visitare anche il Szamos Chocolate Museum e assaggiare alcune delle migliori torte al cioccolato! Anche se il museo è molto piccolo, è una tappa da prendere in considerazione per prendere un caffè e assaggiare dei dolci di qualità.

8. Il museo dei flipper

L’ottavo museo che devi vedere assolutamente è il Pinball Museum. Esatto, si tratta di un museo di flipper in cui è possibile trovare più di 130 flipper vintage! Provare per credere!

9. Rober Capa Contemporary photography

Il nono museo che puoi visitare è il Robert Capa Contemporary Photography Center. Si tratta di mostre fotografiche e se sei appassionato a questo settore è il caso di fare un salto.


Se non lo sapevi, Capa è un famoso fotografo ungherese che ha scattato la celebre foto del miliziano colpito a morte. L’immagine ritrae un combattente colpito durante uno scontro a fuoco durante la guerra civile spagnola.

Ecco la foto qui di seguito:

La foto del milizano scattata da capa.
Robert Capa

10. Hungarian technical museum

L’ultimo museo da visitare è il Hungarian Technical and Transportation Museum. Qui è possibili vedere i mezzi di trasporto ungheresi che hanno accompagnate il periodo prima e dopo la seconda guerra mondiale.

La visita dura circa 2-3 ore ed è possibile ottenere uno sconto se si è studenti o si fa parte del progetto Erasmus.

Inoltre, questo museo ha un voto di 4 stelle sul noto sito TripAdvisor e se hai già visitato i principali luoghi di interesse raccomandiamo questo museo, specialmente se avete in vacanze dei bambini con voi.


POTREBBE INTERESSARTI
Summary
I migliori musei da visitare a Budapest
Article Name
I migliori musei da visitare a Budapest
Description
Scopri quali sono i musei da vedere almeno una volta nella capitale Ungherese.
Publisher Name
Travellairs
Tag:
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCARICA GRATIS LA

BUCKET LIST

DI BUDAPEST!

Tutte le migliori cose da fare e vedere a Budapest!