Biglietti aerei 2022, il CEO di Delta conferma l’aumento dei prezzi

Biglietti aerei 2022, il CEO di Delta conferma l'aumento dei prezzi spiegando il motivo di questa novità poco apprezzata.
Indice

I biglietti aerei 2022 sono in forte aumento, a confermarlo il CEO della Delta Air Lines spiegando il motivo di questa novità che non piace ai viaggiatori. Che cosa è successo?

Delta Air Lines conferma l’aumento dei biglietti aerei 2022

Se i viaggiatori sono contenti di poter nuovamente viaggiare in giro per il mondo, ci sono alcune novità che potrebbero lasciare ancora un po’ di amaro in bocca. Il CEO della compagnia aerea Delta ha confermato che il costo dei biglietti aerei 2022 subirà un forte aumento.

Ed Bastian ha rilasciato una intervista alla British Broadcasting Corporation evidenziando che i costi aumenteranno di almeno il 10%:

“Dipende davvero dai prezzi del carburante e il trend futuro”

Il CEO ha confermato l’aumento delle tariffe 2022 anche alla BBC riferendosi alla grande crisi attuale che stiamo vivendo. Il turista vedrà il suo biglietto aereo per il 2022 lievitare, al fine di sostenere i costi del petrolio in continuo aumento.

Infatti, dopo che la Russia ha invaso l’Ucraina il 24 febbraio 2022 il prezzo del petrolio ha subito un rialzo in moltissimi Paesi del mondo. Il CEO di Delta afferma di aver già previsto questo tipo di aumenti, anche se mai avrebbe pensato ad uno scenario così triste e difficile.

Nonostante questo, le compagnie aeree stanno finalmente registrando dei dati in positivo dopo i due anni di pandemia da Covid. La maggior parte dei Paesi nel mondo sta revocando le restrizioni ancora attive e il viaggio aereo sta tornando ad essere un must per gli spostamenti.

Ovviamente, i prezzi del carburante leggermente più bassi sarebbero d’aiuto per tutti. Questo aumento non ha fatto altro che aggiungere nuovi ostacoli a cui far fronte: il carburante è la spesa maggiore che ogni compagnia aerea deve subire.

Emirates, Japan Airlines e AirAsia hanno già applicato un aumento sui biglietti aerei 2022, al fine di poter far fronte all’aumento dei costi del carburante (come spiega la BBC). Delta Air Lines prevede di fare la stessa cosa invitando i turisti a viaggiare ugualmente, riprendere in mano la situazione e godere nuovamente di posti meravigliosi in giro per il mondo.

La paura più grande di ogni compagnia aerea – e non solo – è che questo non sia ancora il livello massimo e che si toccheranno cifre impensabili a breve.

Marilyn Aghemo

Marilyn Aghemo

Web Writer con un nome molto difficile da portare, ex capo ricevimento alberghiero persa tra le parole e la curiosità di conoscere cose nuove. Amante degli animali, della natura e dei viaggi ha avuto la possibilità di vedere tantissimi Paesi nel Mondo. Una sarda che ha abitato 35 anni a Torino, per poi tornare a farsi abbracciare da Cagliari anche se il cuore appartiene a New York.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.