Vuoi dormire al Grand Canyon? La nuova struttura ti lascerà senza parole

Hai sempre desiderato dormire al Grand Canyon? Da oggi puoi farlo all'interno del nuovissimo Lodge che ti lascerà a bocca aperta.
Indice

Hai sempre desiderato dormire al Grand Canyon e svegliarti con quella vista unica nel suo genere? Prenota subito la tua vacanza in solitaria o con qualcuno, perché il nuovo Lodge è pronto ad offrirti una esperienza straordinaria. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Dormire al Grand Canyon, tutto sul nuovo albergo

Oggi dormire al Grand Canyon è ancora più bello, perché le nuove unità abitative sono a disposizione e distano 10 minuti a piedi dal South Rim. Si chiama Maswik South Lodge ed è una ricostruzione su una struttura precedente, con 120 unità completamente nuove a disposizione dei turisti da ogni parte del mondo.

La struttura originale è nata nel 1971 e aveva 90 camere, oggi il Maswik South Lodge ha una nuova visione di servizi e offerta per dormire nel Grand Canyon con 90 camere standard e altre 30 che dispongono di un angolo cottura privato. L’azienda Xanterra ha investito sino a 35 milioni di dollari per questo progetto, volto a migliorare la vita dei vari visitatori.

In un comunicato, gli amministratori del Parco hanno dichiarato:

“In qualità di amministratori dei parchi, Xanterra è orgogliosa di offrire alloggi modernizzati che serviranno milioni di visitatori nel corso della sua vita e miglioreranno l’esperienza del parco nazionale.”

E come dar loro torto? Immagina di dormire guardando le stelle e di svegliarti baciato dal sole e dai colori di questo posto meraviglioso. Le camere hanno tutte il balcone o il patio privato, un corridoio interno e l’ascensore per raggiungere i piani superiori.

Le nuance scelte seguono il mood del Grand Canyon, in rosse mattone con contrapposizione di verde salvia e ocra. I tessuti che troverai nei vari Lodge sono ispirati ai nativi americani e alle loro opere d’arte.

Le 30 camere con angolo cottura hanno tutte il frigorifero e un forno a microonde, così da potersi gustare una cena homemade direttamente sul patio con vista Grand Canyon.

Rustico nell’aspetto, ma moderno nell’animo rispettando tutti gli standard legali e con utilizzo di materiali altamente sostenibili per il rispetto dell’ambiente. L’energia elettrica è solare, dimostrando un grande impegno in questo progetto che guarda al futuro ma senza rinunciare a nulla. Non ti resta che prenotare!

Marilyn Aghemo

Marilyn Aghemo

Web Writer con un nome molto difficile da portare, ex capo ricevimento alberghiero persa tra le parole e la curiosità di conoscere cose nuove. Amante degli animali, della natura e dei viaggi ha avuto la possibilità di vedere tantissimi Paesi nel Mondo. Una sarda che ha abitato 35 anni a Torino, per poi tornare a farsi abbracciare da Cagliari anche se il cuore appartiene a New York.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.