Easy Jet recluta nuovi piloti e cerca di colmare il gender gap

Easyjet cerca 1000 nuovi piloti, via alla campagna di reclutamento! Per la prima volta dall'inizio della pandemia di Covid-19, EasyJet riapre il suo programma di reclutamento pilota. Per supportare le future opportunità di crescita, la compagnia aerea sta reclutando oltre 1.000 nuovi piloti per i prossimi cinque anni.
Indice

Easyjet, una delle compagnie aeree più conosciute al mondo, cerca 1000 nuovi piloti. Via alla campagna di reclutamento!

La prima volta durante la pandemia che EasyJet cerca nuovi piloti, la campagna di reclutamento è molto molto particolare…

Infatti vede la partecipazione di alcuni piloti EasyJet definiti “multitalento”. La campagna vuole evidenziare che tutti possono diventare piloti se vogliono. Sia perché loro danno una specifica formazione e quindi non c’è bisogno di competenze specifiche, sia perché tutti possono avverare i propri sogni. Il concetto di base che vogliono trasmettere è proprio questo: tutti hanno il potenziale per diventare un pilota di linea, volere è potere.

Ma la cosa importante su cui si focalizza la campagna è assumere più donne.

Una testimonianza importante è data dalla presenza del capitano Iris de Kan, madre di due splendidi figli. La donna compare in una delle pubblicità con la figlia di cinque anni Kiki: le due si abbracciano e dietro come sfondo c’è l’aereo. Si può essere madri e anche ottimi piloti? Certo.

Un traguardo per EasyJet in era pandemica: reclutare altri piloti

Il CEO di EasyJet dichiara di essere entusiasta di reintrodurre questo programma di ricerca di personale, siccome è un sinonimo di crescita da qui a 5 anni.

Un’altra importante testimonianza presente è quella del primo ufficiale di easyJet Senior Aaron Moseley, un ex DJ, passato dai club di tutto il mondo a volare su tutto il mondo. Diventato pilota 7 anni fa, è contentissimo della sua scelta.

A parte le storie dei talenti, loro continuano a concentrarsi per eliminare gli stereotipi di genere nel settore. Nel corso degli anni, hanno raddoppiato il numero di piloti donne, ma non si vogliono fermare qui.

Ricapitolando, quindi non ci sono specifici requisiti richiesti per la candidatura, perciò se stare con i piedi per terra non fa per voi, potete candidarmi per questa nuova avventura.

Barbara Petrano

Barbara Petrano

Copywriter in formazione e social media manager, appassionata di scrittura e digital marketing. Ama scoprire culture diverse e viaggiare zaino in spalla a contatto con la natura. Napoletana, amante del caffè e del mare d'inverno.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.