Gardaland, arriva l’attrazione a tema Jumanji

Novità a Gardaland, che sarà il primo parco divertimenti al mondo ad avere un'attrazione dedicata interamente ai film di Jumanji. Già fissata la data di inaugurazione. Tutti i dettagli.
Indice

Continua ad arricchirsi la lista di attrazioni di Gardaland. Dopo la recente apertura dell’acquapark a tema Lego, il parco divertimenti più grande d’Italia si prepara ad inaugurare una nuova attrazione, interamente dedicata ai film di Jumanji.

L’annuncio è arrivato nei giorni scorsi direttamente dall’amministratore delegato del parco Aldo Maria Vigevani e dalla Sony Pictures Entertainment, proprietaria dei diritti della saga cinematografica inaugurata nel 1995 con protagonista il compianto attore Robin Williams.

Si tratta di un tassello molto importante che va ad aggiungersi al percorso intrapreso da Gardaland che, grazie a questi accordi di licenza, punta ad espandersi per diventare meta ambita dai visitatori.

Gardaland prosegue sulla strada di successo dei contratti di licenza con i principali brand mondiali – spiega l’ad del parco divertimenti Vigevani –. Certamente, l’importanza globale del brand Jumanji contribuirà a rafforzare ancora di più l’immagine di Gardaland Resort come una delle principali destinazioni turistiche in Europa, collocandolo tra i leader di mercato del divertimento“.

Inoltre, Gardaland sarà il primo parco divertimenti al mondo ad avere un’attrazione dedicata a Jumanji.

I dettagli della nuova attrazione dedicata a Jumanji

La nuova attrazione si chiamerà “Jumanji – The Adventure” e sarà inaugurata ad inizio della stagione 2022. Qui, gli ospiti saranno trasportati direttamente nel mondo di Jumanji, dove ad attenderli ci sarà una vera e propria avventura, tra insidie, sorprese e pericoli che di volta in volta si incontreranno nella fedele riproduzione della giungla selvaggia dei film.

Le prime indiscrezioni affermano che si tratterà di un’attrazione al buio, che quindi contribuirà ad aumentare gli effetti sorpresa e la suspense nel corso dell’esperienza, ma rimanendo adatto a persone di tutte le età. Insomma, sarà la meta ideale per famiglie, adolescenti e giovani adulti alla ricerca di avventura.

La progettazione della nuova attrazione dedicata a Jumanji è stata curata nei minimi dettagli da un team composto da creativi e storytellers, che hanno quindi riprodotto gli scenari dei film, aldilà di ogni immaginazione, anche grazie all’aggiunta di numerosi elementi innovativi.

In questo modo, afferma Jeffrey Godstick, vice presidente esecutivo per Global Partnerships e Brand Management e Head of Location Based Entertainment di Sony Pictures Entertainment, “i fan saranno trasportati ben oltre la loro immaginazione, nel profondo della giungla di Jumanji“.

La saga di Jumanji

Tutto ebbe inizio con il successo globale del primo film Jumanji del 1995, basato sull’omonimo libro di Chris Van Allsburg, e incentrato sul misterioso gioco che trasportava i giocatori nella giungla di Jumanji. Celebre, in quest’occasione, l’interpretazione di Robin Williams, che si ritrovò nel mondo reale da adulto dove si è ritrovato con una piccola Kirsten Dunst e suo fratello interpretato da Bradley Pierce.

A distanza di vent’anni, Jumanji tornò sul grande schermo con una nuova versione, ambientata al giorno d’oggi. La prima uscita al cinema nel 2017 e la seconda, “Jumanji The Next Level”, nel 2019, con protagonisti Dwayne “The Rock” Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillian.

Francesco De Vincenzo

Francesco De Vincenzo

Nato a Napoli e residente nella Maremma toscana, da sempre alla ricerca di nuove mete e stimoli che possano permettermi di accedere a nuovi mondi. Amante delle nuove esperienze e conoscenze, ho costantemente cercato l’avventura, riuscendo ad abbinarla al mio percorso di studi. Firenze, Cork, Verona e Leeds le tappe principali della mia carriera universitaria, per poi fare ritorno nella provincia grossetana, a pochi passi dal mare, per dare spazio al mio futuro professionale iniziando a collaborare come redattore pubblicista per varie testate locali e di settore.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *