Google lancia una nuova applicazione dedicata ai viaggi

Incrementati i servizi digitali destinati ai turisti. Sono in arrivo degli strumenti tecnologici innovativi concepiti per semplificare la pianificazione delle vacanze
Indice

Arrivano le prime anticipazioni sull’ultimo strumento digitale concepito per semplificare la pianificazione e l’organizzazione delle prossime vacanze estive. Con notevole tempismo l’azienda nordamericana di servizi online ha annunciato l’imminente diffusione di un tool innovativo e ricco di funzionalità destinate ai viaggiatori.

Quali sono le principali novità introdotte dalla nuova applicazione?

In occasione dell’imminente stagione estiva Google ha comunicato il lancio dei nuovi servizi online dedicati ai viaggiatori. Gli utenti potranno monitorare il prezzo dei biglietti aerei, trovare un alloggio, valutare i ristoranti migliori e visitare numerose attrazioni.

Google Flights viene già utilizzato per controllare le tariffe dei voli di un determinato periodo di tempo. Gli aggiornamenti relativi a offerte e sostanziali riduzioni dei costi vengono poi inviati tramite mail. Con il nuovo strumento si possono monitorare, invece, i prezzi dei biglietti aerei senza indicare nessuna data di riferimento.

Il programma è stato concepito, infatti, per rilevare e individuare autonomamente le tariffe più convenienti dei prossimi 6 mesi. Anche il processo di ricerca della destinazione è stato semplificato con i nuovi filtri che agevolano il calcolo delle distanze e dei relativi costi di percorrenza.

Gli utenti possono utilizzare il tool per esplorare le vicinanze del luogo prescelto alla ricerca di nuove destinazioni raggiungibili in poco tempo. Questa funzione può essere utilizzata anche per prenotare un posto in un albergo o in un ristorante. Fornisce, inoltre, numerose informazioni sui locali disponibili, sulle condizioni climatiche e sulle attrazioni visitabili.

I turisti possono visitare google.com/travel per cercare un alloggio vicino e conveniente. Una speciale funzione grafica evidenzia tutte le strutture disponibili di un determinato raggio per facilitare la scelta della struttura migliore. Questa opzione suggerisce anche il quartiere ideale per fare shopping, mangiare e visitare la città.

Google ha introdotto anche una nuova funzionalità per tracciare i luoghi che interessano al viaggiatore. Delle apposite icone possono essere utilizzare per memorizzare tutti i dati raccolti nella fase di pianificazione. Queste informazioni vengono poi registrate per essere visualizzate in un secondo momento tramite pc o dispositivo mobile.

Pietro Bruno

Pietro Bruno

Web writer lucano laureato in Scienze della Comunicazione. Appassionato di viaggi, festival musicali e street art. Elabora i testi come la scaletta di un concerto per condurre il lettore nei luoghi più affascinanti del mondo.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.