Parco Nazionale di San Francisco, finalmente aperto con vista sul Golden Gate

Dopo una lunga attesa, il Parco Nazionale di San Francisco è finalmente aperto con una meravigliosa vista sul Golden Gate.
Indice

Sono passati 30 anni, ma oggi il parco nazionale di San Francisco è finalmente aperto e offre una vista privilegiata sul Golden Gate Bridge. Il nastro è stato tagliato il 17 luglio ed è stata una esperienza straordinaria.

L’apertura del Parco Nazionale di San Francisco

Un vero e proprio evento l’apertura del Parco Nazionale di San Francisco, con una cerimonia che ha dato il via ad una serie di eventi e attività di tutta la città. Sono gratuiti per le famiglie e i turisti, con un divertimento che arriverà sino a fine ottobre.

Tra questi l’attesa installazione artistica di Favianna Rodriguez intitolata Ancestral Futurism: Looking Back to Repair the Future, oltre che tutta una serie di eventi che si terranno la prima domenica del mese tra pic nic e grigliate divertenti. Insomma, San Francisco si veste d’estate e offre a tutti esperienze indimenticabili da non perdere.

A tutto questo si aggiunge l’apertura del Parco nazionale di San Francisco  -Presidio Tunnel Tops – con 14 acri che si aggiungono all’area ricreativa nazionale del Golden Gate. Lo spazio è costituito da un tunnel in cemento che collega la meravigliosa San Francisco al Golden Gate Bridge (ed ecco spiegata la natura del suo nome).

Leggi anche: Cosa fare e cosa vedere a San Francisco, 27 attrazioni da non perdersi

È stato progettato da James Corner Field Operations, già famoso per aver ideato la High Line di New York. Il sito è unico nel suo genere con vista privilegiata sul Golden Gate e altri panorami di interesse, oltre che sentieri per il trekking e aree ristoro per divertirsi in compagnia. Non è tutto, questo spot offre anche un’area giochi naturale dove i bambini potranno lasciarsi andare al divertimento grazie alle strutture costruite dagli alberi caduti, massi o elementi naturali di vario genere.

Jean Fraser, CEO di Presidio Trust, si è definito entusiasta del progetto e di tutto quello che il parco nazionale di San Francisco rappresenterà per le persone dando loro tutto ciò che desiderano nel pieno rispetto dell’ambiente.

Marilyn Aghemo

Marilyn Aghemo

Web Writer con un nome molto difficile da portare, ex capo ricevimento alberghiero persa tra le parole e la curiosità di conoscere cose nuove. Amante degli animali, della natura e dei viaggi ha avuto la possibilità di vedere tantissimi Paesi nel Mondo. Una sarda che ha abitato 35 anni a Torino, per poi tornare a farsi abbracciare da Cagliari anche se il cuore appartiene a New York.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *