Ryanair migliora il servizio clienti: le novità

Non solo tariffe low-cost per Ryanair, che ha introdotto una serie di miglioramenti dedicati al servizio clienti. Lo scopo della compagnia aerea irlandese è quello di continuare a crescere e, per questo motivo, ha messo al centro della sua strategia il cliente, verso il raggiungimento di un obiettivo importante.
Indice

Ryanair vuole continuare a crescere e, per farlo, si è avvalsa dei feedback dei propri clienti, raccolti durante la prima riunione del Customer Panel dello scorso settembre.

Nello specifico, la compagnia irlandese ha introdotto una serie di miglioramenti digitali volti ad ottimizzare ancor di più il servizio clienti. Inoltre, le stesse migliorie serviranno a semplificare l’accesso a tutte le informazioni che riguardano i voli nei momenti di bisogno dei clienti.

Dunque, non solo tariffe tra le più basse in circolazione, ma anche un efficiente servizio clienti al centro della strategia di Ryanair, che vuole continuare a crescere fino al raggiungimento dell’obiettivo dei 225 milioni di passeggeri all’anno entro il 2026.

I miglioramenti sul servizio clienti online di Ryanair

Tra i miglioramenti apportati da Ryanair figura quello dell’appDay of Travel“, attraverso il quale sarà possibile visualizzare video in diretta e webcast dal centro operativo della stessa compagnia aerea in caso di interruzione del servizio. Ma non solo.

Infatti, la stessa applicazione fornirà aggiornamenti in tempo reale sui nuovi orari di partenza o riprogrammazione nel caso di sospensione del servizio, oltre a disporre di aggiornamenti live su aeroporti, voli e informazioni sui gate. Non manca poi un accesso semplificato alle carte d’imbarco, certificati e altri documenti di viaggio, sempre a portata di app.

Novità assoluta, invece, il “Digital Self-Service Hub” che consente ai clienti di Ryanair di gestire l’intera prenotazione online senza dover rivolgersi al team di servizio clienti. Inoltre, la chat risulta migliorata, mentre sono state aggiunte nuove FAQ e video tutorial su come risolvere da soli eventuali problemi. Sempre lo stesso servizio traccia gli aggiornamenti sui reclami e sulle interazione con il servizio clienti.

Poi la stessa Ryanair ha introdotto la funzione “myRyanair Wallet“, sviluppata appositamente per semplificare il processo di rimborso per i clienti che hanno subito la cancellazione di un volo.

Attraverso questa funzione, si avrà quindi un accesso rapido per prenotare voli usando il saldo di questo “portafoglio”, aggiornamenti in tempo reale sullo status dei rimborsi con un clic e un account “myRyanair” aggiornato che permette l’archiviazione di tutti i documenti di viaggio in un unico posto.

Con il Refund Committment, invece, si avranno i rimborsi entro 5 giorni lavorativi nella forma di pagamento originale e si potrà avere l’accesso e la conferma ai rimborsi entro 24 ore dalla richiesta.

Infine, è intenzione ferma di Ryanair di concentrarsi sulla funzione dei Customer Panel, riunioni dedicate ai riscontri dei clienti che si tengono due volte all’anno. Questa sarà l’occasione per esaminare i feedback poter quindi migliorare il servizio clienti, oltre a raccogliere i suggerimenti degli stessi clienti che potranno proporre eventuali iniziative.

Francesco De Vincenzo

Francesco De Vincenzo

Nato a Napoli e residente nella Maremma toscana, da sempre alla ricerca di nuove mete e stimoli che possano permettermi di accedere a nuovi mondi. Amante delle nuove esperienze e conoscenze, ho costantemente cercato l’avventura, riuscendo ad abbinarla al mio percorso di studi. Firenze, Cork, Verona e Leeds le tappe principali della mia carriera universitaria, per poi fare ritorno nella provincia grossetana, a pochi passi dal mare, per dare spazio al mio futuro professionale iniziando a collaborare come redattore pubblicista per varie testate locali e di settore.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *