Un viaggio da record: da Roma a Capo Nord per battere Google Maps

Da Roma a Capo Nord in Ferrari per battere il tempo previsto da Google Maps. Fabio Barone e Alessandro Tedino sono gli autori di questo incredibile viaggio da record.
Indice

Non un viaggio come tutti gli altri quello portato a termine da Fabio Barone, presidente del Ferrari Club Passione Rossa, e dal suo copilota Alessandro Tedino, che sabato scorso sono partiti dal centro di Roma per arrivare a Capo Nord.

L’obiettivo era battere il tempo previsto da Google Maps, di 49 ore circa, per entrare nel libro del Guinness dei Primati. Per farlo, hanno scelto di viaggiare a bordo di una Ferrari F8 Tributo, preparata ad hoc da un centro specializzato, mentre durante il tragitto era obbligatorio rispettare tutti i limiti di velocità. Un fattore questo, che avrebbe potuto rallentare la loro corsa verso la destinazione, dato che il navigatore di Big G calcola il tempo tenendo in considerazione tutte le circostanze.

Tuttavia, aiutati anche dai tratti di autostrada tedeschi, dove si può viaggiare a qualsiasi velocità, la missione è stata compiuta, percorrendo i 4.400 km previsti in 45 ore, 20 minuti e 37 secondi.

Come è andato il viaggio da record

Fabio Barone e Alessandro Tedino sono partiti da via dei Fori Imperiali sabato 4 settembre alle 17.00. Dopo qualche ora, sosta a Modena per il primo “pit stop”, svolto da alcuni meccanici storici della Casa di Maranello che in passato hanno collaborato con campioni di Formula 1 come Michael Schumacher e Sebastian Vettel. In totale, la F8 Tributo ha avuto bisogno di 11 rifornimenti per arrivare al traguardo.

Il viaggio è stato trasmesso interamente in diretta, attraverso un sistema di telecamere e router per internet installati all’interno dell’abitacolo della Ferrari, mentre nella Galleria Commerciale Porta di Roma era stata allestita una vera e propria sala di controllo, necessaria affinché tutto procedesse per il meglio. Inoltre, allo stesso copilota era stato assegnato il compito di dare l’ok per effettuare i sorpassi nel massimo della sicurezza, evitando quindi eventuali problemi di disattenzione dovuti a stanchezza o altro, sempre dietro l’angolo in un viaggio in auto di lunga durata

Fortunatamente, tutto è andato bene, con i due “eroi” che sono riusciti ad arrivare a destinazione in un tempo inferiore di quasi 4 ore rispetto ai calcoli svolti da Google Maps. Ma, ovviamente, prima di intraprendere questa esperienza, i protagonisti di questo viaggio si sono preparati a lungo, non tralasciando nulla al caso. E quale miglior modo di vedere ricompensati i propri sforzi se non quello di aver raggiunto un record simile, una vera e propria impresa da Guinness World Records.

Con 45 ore , 20 minuti e 27 secondi è Record del mondo. Grazie a tutti!!! Fabio e Alex #Ferrari #nordkapprecord #essereferrari #fabiobarone

Pubblicato da Ferrari Club Passione Rossa su Lunedì 6 settembre 2021
Francesco De Vincenzo

Francesco De Vincenzo

Nato a Napoli e residente nella Maremma toscana, da sempre alla ricerca di nuove mete e stimoli che possano permettermi di accedere a nuovi mondi. Amante delle nuove esperienze e conoscenze, ho costantemente cercato l’avventura, riuscendo ad abbinarla al mio percorso di studi. Firenze, Cork, Verona e Leeds le tappe principali della mia carriera universitaria, per poi fare ritorno nella provincia grossetana, a pochi passi dal mare, per dare spazio al mio futuro professionale iniziando a collaborare come redattore pubblicista per varie testate locali e di settore.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *