Voli estivi 2022, la decisione della compagnia Delta non è positiva

La decisione della compagnia Delta sui voli estivi, potrebbe cambiare i piani - in negativo - di tantissimi viaggiatori.

La compagnia Delta ha preso una drastica decisione in merito ai voli estivi 2022, che non farà piacere a chi ha già programmato le vacanze. L’annuncio ha lasciato i turisti senza parole e, sembra, che non ci saranno proposte per una soluzione alternativa. Vediamo insieme che cosa sta succedendo.

La drastica decisione di Delta per i voli estivi 2022

Non ci sono buone notizie in merito ai voli estivi 2022 firmati dalla compagnia aerea Delta. L’annuncio ha lasciato i turisti senza parole, infatti dal 1° luglio la compagnia cancellerà ben 100 voli al giorno negli Stati Uniti e America Latina.

Un colpo al cuore non solo per i residenti, ma anche per i turisti nel mondo che avevano programmato le vacanze estive dopo due anni di duro stop a causa del Covid. La Delta Airlines sta lavorando per ripristinare alcuni di questi voli estivi per il mese di agosto, anche se i funzionari non sono positivi.

Hanno inoltre annunciato che saranno costretti ad effettuare e ridurre i viaggi in base a dei fattori specifici, mese dopo mese. Tutto questo, secondo quanto rilasciato dai funzionari della compagnia Delta, sembra essere imputabile al personale ridotto:

L’aumento dei tassi di casi di COVID contribuiscono ad assenze non programmate superiori a quelle pianificate in alcuni gruppi di lavoro”

La decisione è arrivata a seguito del Memorial Day che ha messo a dura prova la compagnia, con la cancellazione di circa 80 voli. Tra la carenza del personale e l’aumento del carburante, i voli estivi hanno dovuto subire un effetto domino devastante.

Un effetto a cascata che ha causato ritardi, cancellazioni e tantissime persone che sono rimaste bloccate negli aeroporti senza poter tornare a casa.

I responsabili della Delta hanno comunicato, inoltre, che è loro intenzione trovare una soluzione al più presto al fine di non deludere i viaggiatori. Ma questa non è l’unica compagnia aerea ad avere dei problemi organizzativi, aggiungendo alla lista anche l’Alaska Airlines, la JetBlue Airlines oltre che American Airlines e Southwest Airlines per la carenza di piloti.

Si risolverà la situazione per i voli estivi? Non ci resta che attendere nuove comunicazioni.

Picture of Marilyn Aghemo

Marilyn Aghemo

Web Writer con un nome molto difficile da portare, ex capo ricevimento alberghiero persa tra le parole e la curiosità di conoscere cose nuove. Amante degli animali, della natura e dei viaggi ha avuto la possibilità di vedere tantissimi Paesi nel Mondo. Una sarda che ha abitato 35 anni a Torino, per poi tornare a farsi abbracciare da Cagliari anche se il cuore appartiene a New York.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

Indice

Il gruppo delle offerte e promozioni di viaggio

Iscriviti al gruppo Telegram di Travellairs per rimanere sempre aggiornato sulle ultime offerte e promozioni esclusive di viaggio. Iscriviti subito, è gratis!

Cosa otterrai unendoti al canale Telegram di Travellairs?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le migliori offerte di viaggio
direttamente sul tuo cellulare

Iscriviti al gruppo Telegram di Travellairs e ricevi tutti gli sconti e le promozioni esclusive per viaggiare, direttamente sul tuo cellulare. Gratis!