Wizz Air annuncia nuove rotte dall’Italia verso Arabia Saudita e Danimarca

La compagnia low cost potenzia i propri collegamenti aerei dai principali aeroporti italiani con i nuovi voli diretti a Billund, Jeddah e Riyadh
Indice

La compagnia di volo low cost espande la propria rete col lancio dei collegamenti diretti a Billund, Jeddah e Riyadh. L’iniziativa, intrapresa in un momento difficile per tutto il settore, incrementa il numero di rotte disponibili verso l’Arabia Saudita e il nord Europa. Una magnifica occasione per scoprire due destinazioni ricche di fascino, storia e tradizioni.

Dettagli e informazioni sui nuovi collegamenti in partenza dall’Italia

Wizz Air palesa le proprie ambizioni col lancio delle nuove rotte dagli aeroporti di Catania, Napoli, Roma, Milano, Venezia e Torino. L’iniziativa rientra, infatti, in un programma a lungo termine di espansione in Europa e nel Medio Oriente. Una strategia che prevede anche il potenziamento dei voli in partenza dalle principali città italiane.

La compagnia aerea ungherese rinnova la propria offerta per sostenere il settore dei voli low cost e rilanciare le economie locali che traggono sostentamento dal turismo. Wizz Air propone delle tariffe molto vantaggiose per incentivare i viaggiatori e la scoperta i nuove destinazioni come l’Arabia Saudita o la Danimarca. Grazie a una rinomata efficienza operativa la società ha registrato una notevole crescita negli ultimi anni a dispetto dell’andamento generale del mercato.

Questa risultato è dovuto anche alla nuova flotta di aerei che rappresentano il vero fiore all’occhiello della compagnia low cost. Wizz Air possiede dei mezzi giovani e moderni che operano i voli più sostenibili del settore. La netta propensione all’innovazione è una risorsa che attrae e stimola i viaggiatori alla ricerca di nuove alternative in un ambito penalizzato da frequenti e ricorrenti disagi.

L’espansione delle rotte è un’operazione strategica che può apportare numerosi benefici ai passeggeri, alle economie locali fondate sul turismo e al settore del trasporto aereo. I nuovi collegamenti collegheranno Torino con Billund e gli aeroporti di Catania, Napoli, Milano, Roma e Venezia con Jeddah e Riyadh. I voli tra l’Italia e la Danimarca partiranno dal 17 dicembre, mentre i collegamenti con l’Arabia Saudita saranno operativi nel 2023.

Pietro Bruno

Pietro Bruno

Web writer lucano laureato in Scienze della Comunicazione. Appassionato di viaggi, festival musicali e street art. Elabora i testi come la scaletta di un concerto per condurre il lettore nei luoghi più affascinanti del mondo.

Vuoi condividere l’articolo? Clicca qui!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Entra a fare parte della community di Travellairs!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.